home Organi del Fondo

Organi del Fondo

Il Fondo Pensione di Previdenza Bipiemme è un Fondo pensione negoziale “preesistente” a capitalizzazione, al quale possono aderire su base volontaria:

  • tutti i dipendenti della ex Banca Popolare di Milano s.c.a.r.l. in attività di servizio;
  • tutti i dipendenti di tutte le società a suo tempo facenti parte del Gruppo bancario Banca Popolare di Milano, ove siano stati stipulati specifici accordi con le OO.SS., in attività di servizio;
  • tutti i dipendenti assunti a far tempo dal 1° gennaio 2017 da Banco BPM S.p.A., qualora vengano assegnati in BPM S.p.A. oppure, se assegnati sulla piazza di Milano, in Banco BPM o in SGS (società del Gruppo Banco BPM);
  • tutti coloro che siano alle dipendenze di società appartenenti al Gruppo bancario Banco BPM per le quali siano stati stipulati specifici accordi con le OO.SS..

È finalizzato all’erogazione di trattamenti pensionistici complementari del sistema previdenziale obbligatorio, ai sensi del D.Lgs. 5 dicembre 2005, n. 252.

Dal momento dell’adesione, ogni Associato al Fondo inizia a costruire la propria pensione complementare, facendo confluire in un conto individuale la propria contribuzione, quella del datore di lavoro ed il TFR.
Tali risorse si rivalutano nel tempo in base al rendimento conseguito dalla gestione finanziaria e saranno erogate sotto forma di pensione complementare.

Gli Associati, riuniti nell’Assemblea, hanno l’opportunità di partecipare direttamente alla vita del Fondo.
A ciascun Associato presente in Assemblea è riconosciuto il diritto di voto. Ogni Associato può farsi rappresentare in Assemblea e può essere a sua volta portatore di non più di una delega.
In particolare, l’Assemblea degli Associati, oltre ad approvare il bilancio di esercizio, nomina metà dei 10 componenti del Consiglio di Amministrazione e dei 4 componenti del Collegio dei Sindaci, oltre ad 1 dei 2 Sindaci supplenti.

Gli organi di amministrazione e di controllo del Fondo (Consiglio di Amministrazione e Collegio dei Sindaci) sono infatti caratterizzati per legge da una composizione “paritetica”, vale a dire costituiti da uno stesso numero di rappresentanti dei lavoratori aderenti e di rappresentanti dei datori di lavoro che versano contributi.
 

Consiglio di Amministrazione (in carica per il triennio 2017-2019)

Massimiliano Lovati (Presidente) Nato a Milano il 9 dicembre 1964
Giuseppe Panetta (Vice Presidente)  Nato a Milano il 23 aprile 1962
Liliana Maria Beretta (Consigliere) Nata a Vimercate il 1 luglio 1959
Mauro Biffi (Consigliere) Nato a Milano il 3 ottobre 1962
Raffaello Corriero (Consigliere) Nato a Bari il 19 ottobre 1981
Elisa De Carolis (Consigliere) Nata a Pescara il 5 gennaio 1971
Fabio Faina (Consigliere) Nato a Roma il 21 agosto 1959
Maria Teresa Guerra (Consigliere) Nata a Firenze il 31 luglio 1967
Stefano Panerai (Consigliere) Nato a Livorno il 25 gennaio 1959
Angelo Zanzi (Consigliere) Nato a Legnano il 20 aprile 1963

Collegio dei Sindaci (in carica per il triennio 2017-2019)

Luigi Reale (Presidente) Nato a Siracusa il 1 luglio 1955
Massimo Citterio (Sindaco) Nato a Milano il 22 gennaio1961
Giannunzio Corazza (Sindaco) Nato a Como il 12 giugno1966
Donatella Moltani (Sindaco) Nata a Monza il 03 luglio 1963
Erminio Di Carlo (Sindaco Supplente) Nato a Roseto degli Abruzzi il 3 maggio1940
Giulia Vanzetto (Sindaco Supplente) Nata a Desio il 30 giugno 1983

Il Direttore Generale del Fondo è Paola Ronzano, nata ad Alessandria il 15 luglio 1971.
 
 

La gestione finanziaria

Rendimento ultimi 12 mesi